• via Giotto, 26 - 20145 Milano
  • 02.45489749
  • info@criositalia.it

Serramenti

CRIOS ITALIA è in grado di effettuare una diagnostica strutturale precisa e di proporre alcune soluzioni. Analisi di carattere chimico-fisico, di tipo qualitativo (come le termografie) e quantitativo (come le prove di carico) permettono di valutare le corrette modalità per adeguare e migliorare la capacità di resistenza e la duttilità di travi, pilastri, murature e rivestimenti, così da garantire la qualità, l’efficienza e la sicurezza della costruzione. Ma la nostra azienda mette anche a disposizione del cliente diverse possibilità di intervento per il ripristino anche dell’aspetto estetico della zona danneggiata: posa dei rivestimenti, rifacimento di pavimentazioni e parquet, riparazione e sostituzione dei serramenti, opere di idraulica e muratura, tinteggiatura.
Il team di CriosItalia si occupa del ripristino, totale/parziale, o eventualmente la sostituzione di porte e finestre sia in alluminio che in legno mediante specifici protocolli e tecnologie.

Profilo in legno

Per sopperire alle problematiche legate alla dimensione dei singoli elementi di una finestra, talvolta viene utilizzato il legno lamellare, principalmente costituito da legno massello o massiccio, il quale possiede un’elevata resistenza meccanica, alle sostanze chimiche e agli agenti atmosferici, nonché buon comportamento in caso di incendio.
Il legno lamellare è più leggero dell’acciaio (del 33% circa) a parità di portata: questa caratteristica, combinata con la sua buona la resistenza citata, permette la costruzione di componenti più snelle ed eleganti dal punto di vista estetico ed in caso di incendio, una struttura portante in legno è più sicura di una in acciaio o in cemento armato: uno strato di carbonizzazione si forma infatti  attorno al nucleo rallentando la combustione e conferendo a questo materiale un’alta resistenza al fuoco.
Può altresì essere utilizzato anche un materiale impiallacciato, costituito da un legname meno pregiato ricoperto superficialmente da un sottilissimo tranciato di legno pregiato. In ogni caso, attraverso l’applicazione di prodotti vernicianti, si ha la possibilità di esaltare o modificare le caratteristiche estetiche del legno e di conferirgli una maggiore resistenza fisica e meccanica nei confronti degli agenti chimici e fisici presenti nell’ambiente.

Profilo in alluminio

Tra le caratteristiche di maggiore rilevanza per una finestra ci sono: resistenza meccanica e stabilità, sicurezza in caso di incendio, protezione contro il rumore, isolamento termico, permeabilità all’aria e all’acqua.
Tra i materiali che soddisfano bene queste caratteristiche c’è l’alluminio che è un materiale leggero, robusto e resistente agli agenti atmosferici.
Liscio o goffrato, può essere verniciato con: colori lucidi o satinati, colori metallici, colori perlati, tinte effetto legno con finte venature.
Gli infissi in alluminio sono stabili, robusti, molto semplici da pulire e non richiedono particolari accorgimenti o manutenzione e durano nel tempo.
L’alluminio è riciclabile, infatti può essere rifuso all’infinito con un consumo di energia limitato, ed è ecologico, in quanto non è nocivo per l’ambiente e anche in caso di incendio non sprigiona alcuna sostanza negativa.

Serramenti in PVC

I serramenti in PVC uniscono funzionalità e sicurezza, innovazione e design: riducono notevolmente i costi di gestione dell’edificio in quanto la struttura del profilo, dotata di camere e guarnizioni, permette di raggiungere un alto valore di isolamento termico.
I serramenti in PVC sono disponibili in diverse classi di resistenza all’effrazione, a seconda delle esigenze specifiche e sono fatti per durare nel tempo offrendo un’eccezionale resistenza alle condizioni atmosferiche avverse
Ma la più importante caratteristica è l’autoestinguenza: in caso di incendio il prodotto non propaga la fiamma garantendo così un’elevata sicurezza.
Il PVC, infine, rispetta l’ambiente in quanto è completamente riciclabile.

Richiedi senza impegno il tuo preventivo gratuito

PREVENTIVO